lunedì 16 marzo 2020

Hellraiser


He'll tear your soul apart

Hellraiser è un fantastico film del 1987 scritto e diretto da Clive Barker. Il film, come tanti altri, presenta delle minime differenze rispetto al racconto, ma la storia in sé è molto fedele. Non voglio svelare nulla, l'ho voluto rivedere perché molte volte i film di anni fa nel rivederli vengono visti e sviscerati in una modalità diversa. 

Per questo film nello specifico poi, abituato ad ascoltare tutte le colonne sonore soprattutto negli album dei Mortican, ogni volta che partiva una traccia la mente scattava col pezzo della band :)

I testi in italiano lasciano un po' a desiderare, non tanto i dialoghi comuni ma le espressioni di Pinhead & company.

Voto 10


The Exorcist St. 2 - Serie TV


Dopo la stagione 1 le aspettative di questa seconda e ultima, almeno per il momento, stagione erano alte. L'ambientazione, una isola, i personaggi principali, i bambini, rendevano il tutto promettente e le attese devo dire fino a 3/4 della serie sono state rispettate nel senso che quell'atmosfera psicologica insieme agli aspetti un po' più horror, rispetto alla precedente, rendono questa stagione forse più stuzzicante della prima; ma non è così, devo dire che il finale della prima ha qualcosa in più di questa seconda stagione, e questo è un peccato viste tutte le premesse. Con Marcus che torna in "vita" nel finale si spera che venga prodotta la terza stagione.

Voto 7 

lunedì 9 marzo 2020

Venerdì 13 - parte III


La storia riparte dalla fine della parte II, e come per gli altri si tratta di un weekend di terrore :)
Questo episodio lo trovo più interessante del secondo, sia come storia, scenografia, omicidi che sono molto più interessanti. Una curiosità, quando una delle ragazze legge la rivista Fangoria dopo essersi fatta la doccia, si legge chiaramente il nome del grande Tom Savini (make up e attore del grande film Maniac). Tornando al film, lo ritengo molto valido, sicuramente da vedere.

Voto 8

domenica 8 marzo 2020

Maniac (1980 e 2018)


Cazzeggiando su Amazon Prime Video ho notato un film del 2018 dal titolo Maniac. La breve descrizione, classica dei titoli Amazon, non aveva nessun riferimento esplicito al mitico film Maniac del 1980, ma la storia era proprio quella. Perché non dire che si trattava di un remake? Non si sa, così dopo aver constatato che si trattasse proprio di un rifacimento moderno ho deciso di vedere il nuovo e rivedere quello storico. E' inutile, il primo rimane un grande film, vuoi per l'interprete Spinelli, uomo panciuto di mezza età, leggermente goffo a letto per via della sua stazza, non bello rispetto al nuovo il cui interprete è un ragazzo bello, dallo sguardo perso sì, geniale anche questo ma secondo me lontano dallo stereotipo di cui necessitava la storia. Ad ogni modo anche il secondo merita.

Prima di chiudere, ricordo che tra le varie colonne sonore del film c'è "Non gettarmi la sabbia negli occhi" di Gino Bramieri.

sabato 7 marzo 2020

Giornate lughe

Da quando ho dato le dimissioni le giornate sono diventate stranamente lente, lunghe, silenziose. E già, quella frenesia, voglia di fare le cose, portarle a termine a tutti i costi, farle bene, ecc. si è all'improvviso spenta, e non per vendetta, rancore o chichessìa; è come spegnere il motore di una macchina, con il periodo di preavviso che sembra una ventola che gira per raffreddare quell'ultimo calore.

venerdì 6 marzo 2020

Nuova auto (usata)

Dopo la fine della Focus rottamata per gravi problemi :) ecco che da alcune settimane è arrivata una nuova auto usata, una Ford Fusion del 2005.

lunedì 2 marzo 2020

Dimissioni

Il 20 febbraio scorso ho rassegnato le dimissioni. Dopo circa 16 anni pensavo di non dover mai arrivare a questo, ma come succede spesso la vita ti riserva delle sorprese, nel bene o nel male. Questa volta forse si potrebbe pensare nel male, invece penso che sia arrivato il momento giusto per virare e pensare al futuro sotto un'altra ottica. Tra qualche mese mi rifarò vivo sotto questo aspetto per buttare giù i primi risultati e poter giudicare, anche se non è il termine giusto, l'investimento fatto.

mercoledì 12 febbraio 2020

Wind Tre ripurgata

Vi avevo già annunciato che sarei passato nuovamente dall'AGCOM per una conciliazione con Wind Tre a causa di un indesiderato doppio addebito. Questa volta, a differenza della prima volta, si è presentato l'avvocato; ricordo la cifra del contenzioso: euro 8. Ha avuto la faccia tosta di dire che si trattava di un addebito del credito della ricaricabile postumo, cioè un pagamento ritardato :)

Va bene, tralasciando i dettagli, mi rimborsano 10 euro.

Lo rifarei sempre, anche solo per 1 euro, perché ahimè ci provano in tutti i modi e molti per negligenza o perché non lo sanno non fanno nulla.

martedì 11 febbraio 2020

Amazon Prime Video Typo per il film Maniac


Come vedete dalla immagine scattata sulla mia Fire Stick TV, Amazon Prime Video riporta l'anno 2010 per il mitico film Maniac che in realtà è del 1980.

Non vi parlo del film perché proprio in questi giorni lo sto rivedendo, insieme al remake del 2018. Stay tuned.


martedì 4 febbraio 2020

Fear The Walking Dead - Serie TV



Premessa: tempo fa iniziai a vedere la serie The Walking Dead e non l'ho mai terminata. Col senno di poi dico francamente che avrei dovuto vedere quella prima, ma non l'ho fatto. Ecco quindi che del tutto casualmente, perché ero lì che facevo pari o dispari, mi sono messo a guardare la prima stagione di Fear The Walking Dead. Questi sei episodi, che compongono la prima stagione, rappresentano un prologo alle successive stagioni, perché di fatto non sono altro che un "sunto" di tutto quello che non ti aspetti e che non immagini, soprattutto per chi è completamente a digiuno su zombie a affini. Partendo da quest'ultimo presupposto, questa stagione regge alla grande le aspettative; di solito non mi piace guardare tante stagioni, ma almeno in questo caso, trattandosi di un vasto incipit, sono costretto come minimo a guardare i 16 episodi della seconda. Staremo a vedere. Intanto questa stagione si lascia guardare ben volentieri e scorre come una bella birra fresca.

Voto 8

martedì 28 gennaio 2020

La Casa 2


La Casa 2 (Evil Dead 2) è un film del 1987 diretto come il primo da Sam Raimi. Premesso che il titolo in italiano lo considererei un po’ off topic, era già un po’ forzato per il primo secondo me, questo film non è un vero sequel come si potrebbe pensare dal titolo, ma una sorta di remake, a giudicare dalla storia, con effetti speciali differenti e “speciali” per l’epoca. A me sinceramente non piace quel tipo di effetti, adoro più i film verosimilmente reali tipo Venerdì 13, Non aprite quella porta, La Casa del Diavolo, ecc. Mi è piaciuta la parte del bosco, ripresa  e sviluppata ad esempio da Swamp Thing ma in generale questo film lo considero troppo tragicomico per i miei gusti. Non so se dare una chance per il terzo, L’armata delle Tenebre che non ho ancora visto, mentre ho visto e mi è piaciuta la prima stagione della serie TV.


Voto 5

venerdì 24 gennaio 2020

Venerdì 13 - parte II




Secondo capitolo dellsa saga Venerdì 13, girato l'anno dopo (1981), nel rivederlo ora a distanza di tanti anni fa sempre un certo effetto, assolutamente positivo. Al di là di qualche incoerenza il film è fatto bene, belle scene, non banali con quei primi piani o fermo immagine degni di un certo tempo.

Dato che mi ha stimolato positivamente ho deciso di continuare a vedere gli altri 7 film, persi a suo tempo, con la speranza che l'interesse non scemi via via.

Voto 8

giovedì 23 gennaio 2020

martedì 21 gennaio 2020

Venerdì 13 (remake 2009)



Ultimo della serie/saga se si considerano i primi 9 film usciti in serie, questo film ricalca e riprende bene le orme dell'originale. Certo come spesso accade nei remake moderni c'è dell'altro che viene sempre incluso come belle fighe, corpi scolpiti, ecc.

Questo film riprende alcuni riferimenti dei primi tre e tutto sommato è ben fatto. Ma come sempre, se proprio ne dovete vedere uno, scegliete il primo.

Voto 7

lunedì 20 gennaio 2020

Ford Focus rottamata

Dopo 10 anni di intenso utilizzo con oltre 300 mila km percorsi la Ford Focus passa a miglior vita. Purtroppo non è riuscita a superare una serie di problemi alla iniezione.

RIP

giovedì 16 gennaio 2020

12 anni di tumulazione

Cavolo, sono passati 12 anni da quel giorno. Per ora di estumulazione non se ne parla, mi trovo benissimo qui.

martedì 14 gennaio 2020

La Casa del Diavolo



La Casa del Diavolo, secondo film scritto e diretto da Rob Zombie, è il sequel de La casa dei 1000 Corpi. Film bello, secco, trucido al punto giusto con immagini vecchio stampo come piace a me, con primi piani e particolarità girate come se fossero al rallenty. Ho visto per caso 31 prima di questo, ma i livelli sono completamente diversi. Dopo la delusione di 31 questo mi sembra un capolavoro. Da vedere assolutamente. Sono curioso ora del terzo capitolo in arrivo a breve.

Voto 9

lunedì 13 gennaio 2020

Swamp Thing - Serie TV



Attratto dalla anteprima che mostrava la home della Fire Stick TV, ho dato una chance a questa serie TV tratta da un fumetto della DC Comics che come noto sforna fumetti di super eroi a go go.

Complessivamente una bella serie, atmosferica, tranne pochi episodi. Diciamo che l'ambientazione della Palude di per sé porta quella inquietudine, paura, attrazione all'oscuro che faceva da motore portante. Interessante anche la serie di avvicendamenti e colpi di scena, ormai un must per una serie TV data la lunghezza totale rispetto al classico film. Peccato che sulla mia TV HD le scene al buio, quindi prettamente girate alla palude, erano sgranate, un vero peccato.

Voto: 8