mercoledì 12 febbraio 2020

Wind Tre ripurgata

Vi avevo già annunciato che sarei passato nuovamente dall'AGCOM per una conciliazione con Wind Tre a causa di un indesiderato doppio addebito. Questa volta, a differenza della prima volta, si è presentato l'avvocato; ricordo la cifra del contenzioso: euro 8. Ha avuto la faccia tosta di dire che si trattava di un addebito del credito della ricaricabile postumo, cioè un pagamento ritardato :)

Va bene, tralasciando i dettagli, mi rimborsano 10 euro.

Lo rifarei sempre, anche solo per 1 euro, perché ahimè ci provano in tutti i modi e molti per negligenza o perché non lo sanno non fanno nulla.

Nessun commento:

Posta un commento

Non piangere per me: