sabato 29 gennaio 2011

Ancient Necropsy - Putrid Aromatherapy (Guitar session) by Iv Ancient j



Visto che spesso mi chiedono come suona un chitarrista death metal, beh ho preso uno a caso, con una buona registrazione...

venerdì 21 gennaio 2011

Darkiss: nuova avventura testuale

Marco Vallarino, autore della bella avventura Enigma, torna alla ribalta con questa nuova ed affascinante storia interattiva: Darkiss. La storia ti mette nei panni di un malefico vampiro che – dieci anni dopo la sua morte – ritorna in vita per vendicarsi di chi lo ha brutalmente impalato e decapitato. Ricordo che può essere giocata su sistemi Windows, GNU/Linux, Mac OS, Amiga, Unix, Android, Palm OS.

Buona avventura!!

Polistoria: Chi ha ucciso David Crane?

Segnalo l'uscita di questa interessante polistoria Chi ha ucciso David Crane a cura di quella mente geniale che è Fabrizio Venerandi, edito da Quinta di Copertina. In breve una polistoria è un eBook fruibile su ePub, Mobi, PDF a scelta multipla, cioè la storia durante la lettura la decidi tu attraverso la scelta di "link" che ti permettono di navigare per i percorsi prestabiliti dallo scrittore. Il costo è di soli 3 euro, 6 per quella speciale, è possibile provare scaricando dal link su citato la versione demo.

Buona avventura :)

martedì 18 gennaio 2011

Team in eccellenza? C'è qualcosa che non va!

In una delle ultime riunioni in ufficio ho sentito quella che ritengo la chicca del nuovo anno: "il team è in eccellenza, quindi c'è qualcosa che non va"! Come dire, non è possibile, tutti gli altri hanno problemi dovuti a ritardi, penali, etc. quindi anche il tuo team deve soffrire di questo.

E' triste, e molto, ma questo mi permette di andare avanti giorno per giorno perché non c'è niente di meglio che dimostrare la propria efficenza con i fatti, ovvero la soddisfazione dei clienti.

domenica 2 gennaio 2011

Assicurazioni Auto - ep. 3: paradosso

Dopo il fattaccio e il tentativo, vano almeno finora, di cercare di smascherare il furbetto, il paradosso è che al momento, l'incidente risulta allo stato attuale ancora in uno stato aperto, io sono dalla parte del torto; e si, così vanno le cose nel nostro amato paese!

La cosa che più mi fa rabbia è che indagando alla Report ho scoperto che:

- il proprietario della controparte è stato liquidato già per la parte materiali
- che il suo legale (ci mancherebbe) ha avuto il suo onere
- è in corso la perizia per la parte lesioni (ridicolo)
- che la mia denuncia è stata presentata in ritardo (pure cazzone il mio subagente)
- che alla sede centrale della compagnia della controparte non risulta nessun trasportato né tanto meno nessun ferito (questa non è una novità) a differenza di quella locale
- che il centro liquidazioni della controparte smentisce la sede centrale (di nuovo ridicolo)

Tutti i miei tentativi verso la compagnia assicurativa della controparte di cercare di smascherare il furbetto sono andati alle ortiche, l'unica soluzione è quella di presentare una denuncia alle autorità giudiziarie senza nessun tipo di supporto.

Morale della favola, la campagna sulle frodi è solo uno spot pubblicitario, tanto è risaputo che per le compagnie aumentare del 40% un premio assicurativo non dispiace affatto, anzi.