lunedì 11 gennaio 2010

Inesperienza live

Morti viventi,

la settimana scorsa sono stato per mia figlia ad una manifestazione sportiva-canora, e durante una pausa ho potuto assistere alle prove della band che doveva esibirsi più tardi. Tutto perfetto, sound pulito, bilanciato bene, insomma la rock band si ritira; dopo la manifestazione sportiva mi fermo ad ascoltare per un buon quarto d'ora la suddetta band tra cui militano alcuni miei vecchi amici; come sempre accade, o quasi sempre, quando tocca suonare davanti al pubblico tutto quello fatto durante le prove va a farsi benedire ed ecco che già dopo pochi secondi iniziano a partire richieste del tipo "io non sento la batteria", "la voce è troppo bassa", "il basso non lo sento" e così via. Risultato, dopo pochi minuti fuori dal palco non si capisce più una mazza!!! Posso capire questo atteggiamento per band alle prime armi, ma per musicisti di professione proprio no. Diciamo che il tecnico del suono ha pure le sue colpe.

Nessun commento:

Posta un commento

Non piangere per me: