martedì 4 maggio 2010

Cryptopsy: Blasphemy Made Flesh

Grande album questo dei canadesi Cryptopsy. Blasphemy Made Flesh ha dato uno scossone all'ambiente con quel sound strepitoso, un mix tra velocità, brutalità, tecnica. Bello tutto in questo album di debutto datato 1994 e rilasciato dopo solo una demo tape. Peccato per i continui cambi di line-up che hanno caratterizzato non poco l'evoluzione della band (non necessariamente in termini negativi).

Voto 8

Nessun commento:

Posta un commento

Non piangere per me: