giovedì 22 ottobre 2009

Deeds of Flesh - Trading Pieces


Trading Pieces è il primo album di questo quartetto americano che sputa fuoco sotto il punto di vista della tecnica e della velocità. Su wikipedia il loro genere viene descritto come un mix tra Napalm Death (velocità) e Suffocation (tecnica), beh potrei essere d'accordo sotto l'aspetto tecnico ma per l'aspetto grind non credo proprio, anzi per molti versi li ritengo molto simili agli Internal Bleeding, parti cadenzate, voce bassa. Alla fine quello che conta è che un ottimo album.

Voto: 7

Nessun commento:

Posta un commento

Non piangere per me: